Andrea Cesaro: cucinare è un gesto d’amore

Buonumore e allegria in grande quantità; correttezza e generosità in eccesso; professionalità e competenza in abbondanza. Questi gli ingredienti che fanno di Andrea uno Cheff con due EFFE. Noi lo ringraziamo tantissimo per la disponibilità e per la sua simpatia.

Ecco il link per ascoltare la sua brillante intervista.

Noto come “lo cheff con due effe”, per la sua immancabile bombetta e per la sua simpatia  Andrea si è contraddistinto  anche sotto i riflettori.  Ha partecipato, arrivando primo, al programma televisivo “Chopped”, una gara di cucina condotta da Gianmarco Tognazzi, ed è stato concorrente, arrivando alla finale, della nona edizione di “Cuochi d’Italia”, il programma televisivo condotto da Alessandro Borghese nel quale rappresentava il suo amato Veneto.

Andrea Cesaro, si è diplomato nel 2007 presso l’istituto alberghiero Jacopo da Montagna come cuoco-enogastronomo,  ad oggi è docente del centro di formazione professionale salesiano “Manfredini” di Este,  collabora anche con altre realtà culinarie propone corsi di cucina e show-cooking.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Scrivi un commento

CARICO...