Immancabile Rino, in arrivo la discografia completa

ArteBlogMusica

Federica Scalaby:

Non è da molto che abbiamo dato la notizia di una serie di eventi tra cui un film su un grande artista scomparso quale Ivan Graziani, ora è tempo di un altro nostro idolo, Rino Gaetano che quando ci è possibile o ci è data l’occasione lo celebriamo, ricordiamo e riascoltiamo.

Debutta con “Ingresso Libero” nel 1974, album che passa quasi inosservato al pubblico. Si  afferma con il bellissimo “Mio fratello è figlio unico”, per poi prendere definitivamente quota con “Aida”  del 1977, che precede “Resta vile maschio, dove vai”, pubblicato nel 1979, ed è per i quarant’anni dall’uscita di “Resta vile maschio, dove vai?” – l’album di Rino Gaetano che contiene la celebre “Ahi Maria”, che  il 5 luglio sarà pubblicato un quadruplo cofanetto, dal titolo “Ahi Maria 40th – La raccolta definitiva di Rino Gaetano” (Sony Music Legacy).

Quarantotto canzoni in quattro dischi celebrativi, rimasterizzati in 192 KHz/24 bit, la raccolta contiene interpretazioni eseguite da altri artisti, oltre a una serie di chicche, rarità, versioni live e una versione demo inedita di “Ahi Maria” fornita dalla famiglia Gaetano.

“Ahi Maria 40th – La raccolta definitiva di Rino Gaetano” sarà disponibile in 4 cd hardcover book o 2 LP. La versione in cd sarà accompagnata da un booklet di 40 pagine in cui è racchiuso un inedito ritratto dell’artista, scritto con l’aiuto della famiglia e dei discografici e amici del cantautore Pierluigi Germini e Silvana Casato. (notizia ANSA)

Per chi fosse poi nei pressi di Roma e amasse la musica di Rino Gaetano consigliamo vivamente di approffittare del “Rino Gaetano Day  in Roma” del 24 giugno 2019.

“La nona edizione della manifestazione, organizzata dall’Associazione Rino Gaetano Onlus per ricordare, come da tradizione, la scomparsa del geniale cantautore, si terrà lunedì 24 giugno presso l’Ippodromo delle Capannelle.“

RINO GAETANO DAY, svoltosi – nel corso delle precedenti edizioni – nella cornice di Piazza Sempione, cambia quest’anno data e location per motivi di ordine pubblico, ma resta immutato negli intenti: un evento ad ingresso libero e solidale, un viaggio emozionante, tra immagini e canzoni, per ricordare Rino Gaetano nella città in cui è vissuto e cresciuto artisticamente, quasi a voler salutare un amico, un fratello, attraverso i suoi più grandi successi!

 

Scrivi un commento

CARICO...