Doppelganger – Parte 1

Note sull’alterità nell’opera di David Lynch.

Appuntamento importantissimo per “Specchi di Perseo”, un lungo intervento dell’1 marzo di Denis Lotti, al Teatro Modernissimo di Noventa Vicentina, che abbiamo preferito dividere in 2 parti.

Lungo il mio intervento tento una riflessione sul concetto di doppio, che diventa Freak, di «mostruoso», nel cinema, servendomi dei film di David Lynch. In particolare, mi rivolgo ai primi due lungometraggi della sua carriera, sul solco del ribaltamento di un percorso visivo su ciò che sovente porta lo spettatore a far collimare il giudizio estetico con quello morale.

Forma e sostanza, morfologia dei sentimenti e cura degli affetti: questi, tra gli altri, sono i temi che ricorrono – di volta in volta più o meno rappresentati – nella quasi totalità delle pellicole di Lynch.

Buon ascolto/visione

 

Scrivi un commento

CARICO...