Gli Eagles superano Michael Jackson

by:

BlogMusicaNews

In cosa? L’album più venduto negli Stati Uniti, da sempre, non è più “Thriller” di Michael Jackson ma “The Greatest Hits 1971-1975” degli Eagles, disco che contiene il meglio della band americana, pubblicato nel 1976.
38 i milioni di copie vendute che permettono allo storico gruppo di passare in testa in questa particolare classifica (33 milioni le copie vendute da M.J. questo secondo i dati RIAA).

Attenzione però: secondo il Guinness World Record il disco “Thriller” ha venduto 51 milioni di copie vendute, per non parlare del post apparso nel 2014 in cui la “dirigenza” ringraziava per i 100 milioni di copie vendute in tutto il mondo.

La raccolta di successi non è l’unico lavoro degli Eagles a brillare nelle classifiche. Sempre secondo i dati dell’associazione americana, Hotel California, uscito nel 1977, avrebbe raggiunto i 26 dischi di platino, piazzandosi così sul gradino più basso del podio dei dischi più venduti di tutti i tempi. L’ultima stima della RIAA sulle vendite degli Eagles risaliva al 2006, quando il Greatest Hits era fermo a 29 dischi di platino. Il dato sulle vendite di Thriller è stato invece aggiornato l’anno scorso.

Va segnalato che RIAA si basa, dal 2013, anche sui dati derivanti dallo streaming su YouTube, Spotify e altri servizi di musica digitale.

Scrivi un commento

CARICO...