Mercoledì, 07 Febbraio 2018 10:31

Il ritorno del disco nero: il Vinile!

Scritto da
Per chi, come me, ha qualche anno alle spalle il disco in vinile ha rappresentato non solo un supporto per ascoltare musica ma un vero e proprio rito.
Scrutare la copertina in ogni suo angolo - a volte era quasi come un'opera d'arte - sfilare il vinile, adagiarlo sul piatto, lasciare scendere la puntina e sedersi comodamente ad ascoltare il suono caldo ed avvolgente. Questo ritorno prepotente del vinile possiamo ora considerarlo come una moda o una vera passione? Il suono che fuoriesce dai solchi è ineguagliabile ma, mi chiedo,  sono giustificati i prezzi di mercato soprattutto per quanto riguarda l'usato? Nei mercatini dell'antiquariato incontriamo venditori che, senza conoscere gruppo o autore, propongono il disco ad un valore molto più alto solo perché è tornato di moda!
 
Nelle fiere specializzate le differenze di prezzo tra un venditore ed un'altro sono poi sostanziali e senza una giustificazione plausibile…
 
se penso che ho visto un David Bowie a 1.200 euro…beh fate i vostri conti!  Ed allora cosa fare? 
 
Il mio consiglio? Non fermarsi alla prima offerta girate mercatini,fiere,negozi per avere il polso della situazione e valutate attentamente le condizioni di copertine e vinili.
 
Per una valutazione potete sempre consultare questo sito: https://www.discogs.com/
 
Un mio fornitore di fiducia è: EXAGON RECORDS di Zanovello Graziano di Lonigo, è anche vicino a me.
Sempre attento alle novità, conoscitore della musica, dei supporti e con prezzi validi Graziano è aperto dal 1989. Anche se adesso si può trovare tutto on line per me è sempre un piacere fare 4 chiacchiere e fare un po' di "crate digging"(scavare tra i dischi un po' come il movimento dei topi…) tra dischi e cd alla ricerca di qualche pezzo mancante.
Graziano mi conferma il ritorno del vinile e mi dice che si stanno appassionando anche i giovani grazie allo stereo ed i vinili dei propri genitori.
Adesso ci sono anche molte ristampe che aiutano la riscoperta di grandi classici come Pink Floyd, Beatles, Rolling Stones, Led Zeppelin che risultano essere anche i più venduti.
 
I prossimi appuntamenti per le fiere del disco sono:
  • 18 febbraio a Piazzola sul Brenta (ex jutificio) con entrata libera
  • 11 marzo a Verona (Fiera viale del lavoro) 5 euro per l'entrata
  • 17-18 marzo Bassano del Grappa(c/o Expò via Valsugana 22) ingresso 5 euro
  • 21-22 aprile al Venyl presso Cso Rivolta con 3 euro per ingresso https://www.facebook./events/194247931316166/
Letto 72 volte

Articoli correlati (da tag)