Materia Mito Natura: una personale di Angelo Marcolin a Noventa Vicentina

ArteBlogEventi Locali

Giulia Amadioby:

Ricomincia la stagione della pittura a Villa Barbarigo a Noventa Vicentina, una mostra personale di Angelo Marcolin inaugura il 2020. 

‘Natura Mito Materia’ è il titolo della personale dell’artista padovano, una scelta azzardata e apparentemente con un contrasto interno tra gli elementi, tuttavia Marcolin riesce a far trovar loro un equilibrio attraverso i suoi dipinti. Quella di Marcolin è un pittura che riporta al passato, precisamente all’infanzia, e che per questo aspetto si pone in analogia con la poetica pascoliana all’emergere del concetto di fanciullezza. È all’interno di questo contesto che si collocano i temi del gioco, della campagna, degli animali, il recupero del sogno e della famiglia. Ogni elemento ha un preciso valore simbolico. 

I soggetti stilizzati e i colori intensi ricordano lo stile di De Chirico, la materia inerte fornisce la spinta emotiva e il desiderio di comunicare. 

Angelo Marcolin — Nato a Torreglia (Padova) nel 1947, frequenta gli studi di geometra ad Assisi dove ha i primi contatti con il mondo dell’arte. Terminati gli studi, lavora come assistente nello studio grafico dell’artista Alberto Biasi. La vita lavorativa lo distrae dalla passione della pittura, che tuttavia non abbandona dalla gioventù. Attualmente in pensione, racconta la sua biografia attraverso pennelli e colori. 

Inaugurazione sabato 15 febbraio 2020, ore 17,30, Villa Barbarigo, Sala Esposizioni

Presentazione della mostra a cura del Prof. Renzo Zoia 

Esposizione curata da Renzo Zoia e Gian Luigi Bonfante, in calendario fino a domenica 8 marzo 2020. 

Orari: sabato e festivi, ore 10,00 – 12,00 / 15,30 – 18,30 

Scrivi un commento

CARICO...