1969, il nuovo album di Achille Lauro

MusicaRecensioni

DavidePby:

E’ uscito venerdi, in tutte le piattaforme streaming, il primo album dopo Sanremo di Achille Lauro. Se già con l’esibizione al festival aveva suscitato critiche circa il brano scelto per la gara, (Rolls Royce) di certo anche questo album non passerà inosservato, anzi. “1969”, probabilmente il disco più innovativo degli ultimi anni, che richiama suoni, atteggiamenti e arrangiamenti dei primi tempi punk, ma con una chiave moderna, inserendo elettronica e sfumature dell’attuale corrente musicale. Le canzoni sono dirette, senza insicurezze e variano da sensazioni di malinconia a sensazioni di leggerezza, quella che contraddistingue i veri anni ’70.

10 i brani contenuti nell’album, da “Rolls Royce” che non ha bisogno di presentazione, all’ultimo singolo uscito qualche tempo fa “C’est la Vie”, passando per una collaborazione con Coez nel brano “Je t’aime” e altre canzoni di ottimo livello.
Achille Lauro con questo lavoro entra a gamba tesa nel panorama musicale attuale, prendendosi, senza dubbio, il posto che si merita.

Di seguito la tracklist del nuovo disco:

  1. Rolls Royce
  2. C’est la vie
  3. Cadillac
  4. Je t’aime (feat. Coez)
  5. Zucchero
  6. 1969
  7. Roma (feat. Simon P)
  8. Sexy Ugly
  9. Delinquente
  10. Scusa

Scrivi un commento

CARICO...