Magnitudine Zero – Parole e vinili #1- Dall’Afrobeat al Reggae

ArteBlogMusicaRecensioni

Magnitudine Zeroby:

Nonostante le mille limitazioni di questi giorni Magnitudine Zero non si ferma!

Torniamo quindi  con il format “Magnitudine Gold” qui su Magnitudine Zero, dove si ascoltano vinili e si raccontano storie.

In questa puntata fa il suo esordio anche un altro Leonardo, che ci racconterà qualche aneddoto sul grande mondo della black- music facendoci ascoltare qualche bel pezzo in vinile!

Come sempre curiosità e approfondimenti su svariati temi come la nascita del reggae e della dub di King Tubby- Lee Scratch Perry, gli hi-fi e i giradischi, la registrazione della musica con la tecnica dell’overdubbing, ma soprattutto i nostri cari vinili!

Il tutto condito dalla musica black che passa per l’Africa con il meraviglioso afro- beat, l’evoluzione moderna della musica africana che incontra soul e funk e in particolare il suo eroe Fela Kuti.

Un tuffo nelle sonorità più particolari che ci regalano tutti questi generi derivanti da Mama Afrika!

Potete ascoltare e scaricare la puntata qui sul player di Spreaker, su Spotify oppure qui:

La Playlist della puntata:

“Expensive Shit”- Fela Kuti (in vinile)

“Dirty Money” – Antibalas

“ Pressure Drop” – Toots & the Maytals (in vinile)

“Positive Vibration”-  Bob Marley The Wailers (in vinile)

“Water get no enemy” – Fela Kuti

“Master Blaster (Jammin’)” – Stevie Wonder (in vinile)

“Master Blaster (Jammin’)” – Stevie Wonder (dub version- side b) (in vinile)

“Husteling culture” The Expanders (in vinile)

Scrivi un commento

CARICO...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: