“Non ci resta che vincere”, ultimo e imperdibile appuntamento al Cinema Famiglia

BlogCinemaEventi Locali

Giulia Amadioby:

Quarto ed ultimo appuntamento questa sera al Cinema Famiglia, con la pellicola che chiude la rassegna Costruiamo la Comunità. Dopo un evento teatrale e due film, il Cinema Famiglia ci propone una commedia che è in grado di strapparci delle ristate, ma allo stesso tempo sa farci riflettere su ciò che ci circonda.

A concludere questo ciclo di incontri è il film Non ci resta che vincere (2018), regia di Javier Fesser.
Il protagonista della vicenda un arrogante allenatore della squadra di basket professionistica CB Estudiantes, che a causa delle sue cattive maniere viene licenziato dopo un litigio con l’allenatore ufficiale durante una partita. Marco, furioso, di mette alla guida ubriaco e ha un incidente.
La pena da scontrare per lui è di nove mesi di servizi sociali, con il compito di allenare la squadra di giocatori disabili “Los Amigos”. Marcos cerca di scontare la sua condanna con il minimo sforzo, convinto che da loro non potrà mai ottenere i risultati sperati. Progressivamente i rapporti cambieranno.

Ciò che fa la differenza è la scelta degli attori: anche qui, come in Solo cose belle, abbiamo attori realmente disabili che riescono a recitare interpretando se stessi. Il loro sguardo sulle cose ci permette di uscire da un mondo fatto di pregiudizi e la tensione diventa meno drammatica con la loro simpatia.

L’appuntamento per questa sera è alle 20.45.

//www.youtube.com/watch?v=i2t6bEzM5LQ

Scrivi un commento

CARICO...