Padova Jazz al via la 22esima edizione

BlogEventi LocaliMusica

Fabio Ranghieroby:

Annunciato in una conferenza stampa tenutasi a Padova il 15 ottobre scorso dall’Assessore alla Cultura Andrea Collassio e da Gabriella Piccolo (Associazione Culturale Miles e direttrice del Festivall), il Padova Jazz Festival si terrà dal 25 ottobre al 23 novembre.

Al centro dell’attenzione sarà il pianoforte con numerosi protagonisti della tastiera jazz in un programma dal respiro internazionale.

Padova Jazz Festival piano edition. La ventiduesima edizione della kermesse padovana, in scena dal 25 ottobre al 23 novembre, punta decisamente sui pianisti, convocando un cast in cui brillano i pianoforti di Raphael Gualazzi, Monty Alexander, Kenny Barron, Vijay Iyer, Benny Green, Aaron Diehl, nonché l’organo di Dan Hemmer, che si intreccerà alla batteria di Steve Gadd.
Con la sua programmazione espansa su un intero mese di calendario, il festival padovano punta al coinvolgimento dell’intera città, distribuendo i concerti in varie sedi: dalle sale riservate ai grandi eventi (il Teatro Verdi e l’MPX) alle prestigiose location della Sala dei Giganti (che ospiterà una sequenza di recital di solo piano) e dello storico Caffè Pedrocchi (per le serate in stile jazz club). La Sala Fronte del Porto al PortoAstra sarà invece il punto di ritrovo per le proposte musicali più audaci e moderniste.
Il Padova Jazz Festival è organizzato dall’Associazione Culturale Miles presieduta da Gabriella Piccolo Casiraghi, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Padova e con il sostegno di Antenore Energia. Si inaugura quest’anno un’importante collaborazione con il Centro d’Arte dell’Università di Padova, storica associazione cittadina attiva sin dagli anni Quaranta, per la realizzazione dei concerti alla Sala dei Giganti e alla Sala Fronte del Porto/PortoAstra.

Tutte le info sul sito web ufficiale.

Padova Jazz 2019 programma

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

Scrivi un commento

CARICO...