Per Brunori Sas dobbiamo ritrovare noi stessi

BlogMusica

Giulia Amadioby:

L’uscita del singolo Al di là dell’amore e l’annuncio di un nuovo tour non lasciavano sospetti, infatti Brunori Sas tornerà nel 2020 con un nuovo album.

Si tratta del quinto lavoro per il cantautore calabrese, che inaugurerà l’anno nuovo il prossimo 10 gennaio e si chiamerà “Cip!”.

Le ragioni di questo titolo, almeno per il momento, vorrei tenerle per me. E non perché io sia malvagio (e lo sono), ma perché la scelta di un titolo sonoro nasce anche dalla voglia di lasciarvi uno spazio. Mi piace l’idea che possiate trovarci un significato associandolo liberamente alle canzoni contenute nel disco e al pettirosso di copertina religiosamente dipinto da un artista che stimo tanto: Robert Nero

Il pettirosso è il simbolo dell’anno nuovo, dell’ottimismo, la novità, l’armonia. Quello che fino ad ora riusciamo a cogliere di questo album è che sarà un album di speranza, in cui ognuno possa trovare nella musica la propria possibilità di riscatto e ritornare ai sentimenti profondi che ci uniscono come umanità.
E’ proprio questo quello che traspare dal singolo uscito a settembre: l’invito ad uscire da una logica dell’odio e ritrovare non solo l’amore, ma qualcosa di molto più forte, che riesca a spingerci  del sentimento stesso.

Scrivi un commento

CARICO...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: