Settima vittoria consecutiva per l’Ipag-Galeazzo50%

BlogSportVolley Noventa

Volley Noventaby:

L’Ipag-Galeazzo50% si aggiudica il derby con Altavilla, di fronte ad un pubblico, come di consueto numeroso, per 3 a 1. Una partita in cui le noventane hanno conquistato i tre parziali abbastanza agevolmente, con l’unica difficoltà nel secondo set, perso con un grande distacco a causa di un blackout nel gioco. Le uniche defezioni, la palleggiatrice Canola per le noventane e l’opposto Marcolina per le ospiti.

Due punti di Conti e un ace di Gambalonga, conditi da un errore avversario, permettono il 4 a 0. Pastorello attacca per il 5 a 1 e replica per il 6 a 2, dopo due difese miracolose di Conti e Lunardi.
Mattiazzo segna il 10 a 5, poi ci pensa Rossetto, con quattro punti consecutivi
(12-9; 13-9; 14-11; 15-11) a mantenere a debita distanza Altavilla. Pastorello attacca forte per il 17 a 12, ma Altavilla non demorde e forza al servizio (17-15). Gambalonga, Conti e Mattiazzo ristabiliscono il +4 (22-18), poi Rossetto conquista il 23 a 18. Entra Viel in seconda linea, due errori consecutivi delle ospiti concludono il parziale (25-21).

Il secondo set, come anticipato, è caratterizzato, sin dall’inizio, da un blackout delle noventane che non riescono a macinare gioco, come dimostrano i parziali (1-5; 3-8; 5-12). Numerosi gli errori in tutti i fondamentali per l’Ipag-Galeazzo50%, che costringono i tecnici noventani a chiamare i timeout a disposizione, senza risultato. Entrano Bottaro e Viel, ma Altavilla chiude con un eloquente 25 a 8.

Le noventane ritornano in campo con il giusto atteggiamento. Viel, Pastorello, Mattiazzo e Gambalonga permettono un equilibrio iniziale (8-8), poi è Conti a trascinare le sue in attacco e al servizio (13-10). Due punti di Viel (17-11), poi Pastorello e Mattiazzo creano il maggior vantaggio noventano (20-12). Chiude Viel con un lungolinea (25-18).

Equlibrio iniziale anche nel quarto set (5-5; 8-7). Conti attacca forte dalla seconda linea, concludendo una lunga azione (10-11), mentre due punti a testa di Mattiazzo e Rossi permettono il +3 (14-11). Due colpi sublimi di Conti (16-12) e un attacco di Mattiazzo portano le noventane sul 19 a 14, poi ci pensa Pastorello, con un muro e due attacchi consecutivi a chiudere la contesa (25-18).

Sabato prossimo, altra sfida difficile, a Rovereto (TN), contro una squadra ostica e in crescita. Il desiderio delle noventane sarà quello di concludere il girone di andata al meglio.

Scrivi un commento

CARICO...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: