Un Museo per il Blues a Porretta

ArteBlogMusicaSoul Kitchen

Fabio Ranghieroby:

Fra qualche giorno vi daremo qualche info che riguarda il Festival Soul che si svolge a Porretta a luglio di ogni anno (questa sarà la 32esima edizione). Oggi voglio segnalare un Museo dedicato a questa importante manifestazione che puntualmente propone nomi internazionali e ci ha fatto conoscere il Blues, il Soul e tutta la musica afroamericana.

Il “Soul Museum” (30 anni di di Storia del Porretta Soul Festival) aperto venerdi 12 aprile presso il Vicolo Sam Cooke (angolo di Via Mazzini 76) ovviamente a Porretta Terme. Come trovare la sede? Semplice, seguite il murale di Sam Cooke. Aperto tutti i giorni, conterrà testimonianze del passaggio a Porretta dei grandi del Soul a partire da Rufus Thomas, Bobby Rush, Tony Green. Non solo foto o filmati, troverete abiti di scena, calzature e altri oggetti personali appartenuti ai musicisti.

Non sapete dove passare un bel week-end? Ecco qui un bel consiglio.

Scrivi un commento

CARICO...