Un paio di scarpe ed un doppio nodo

BlogCose dal Mondo

Fabio Ranghieroby:

Tante, tantissime sono le iniziative di solidarietà sociale che potrebbero avere visibilità sul nostro sito. Purtroppo ultimamente il tempo scorre in modo strano per tutti noi e facciamo veramente fatica metterci al Pc per pubblicare anche una breve notizia.

Ma questa iniziativa – segnalataci da una nostra cara ascoltatrice – ci ha colpito per l’originalità e la particolarità. Avete scarpe da “runner” archiviate per far posto a quelle nuove e vi spiace buttarle via? Beh, questa è una valida alternativa al “buttar via”, si tratta di donare a chi non ne ha, di scarpe. L’iniziativa parte da Facebook, cliccate e coinvolgete tutti i vostri amici. Se siete dei pantofolai magari non potete contribuire ma forse qualche vostro amico si ! Condividete l’iniziativa e…leggete qui sotto.

Ho preferito inserire prima i “centri di raccolta umani” e poi la descrizione per vostra comodità!

Al momento, i punti di raccolta attivi sono i seguenti:
* Vittorio Veneto (TV) con possibilità di ritiro a domicilio, da concordare, per le province di Treviso, Pordenone, Venezia, Padova. Ercole La Manna 3458476151
* Mestre (VE) Marta Manfrin 3493275006
* Roma: Antonio di Manno 3285882056
* Arese (Mi) RB Piscine srl Via Monte Grappa 80/3 Arese (MI) Tel. 02.9382939 Chiedere del magazziniere  Riferimento: Compagnia della Polenta
* Muggia (TS) CASA VEGAN B&B Via Dante Alighieri 21/A Muggia (TS)  Lorenza Libera Pisanello 3339772324
* Bologna: Sara Monaco 3475467137
* Faenza (RA) Claudia Grilli 328263063
* Messina: Gaetano Scoglio 3892307799
* Chiavari (GE) Ristorante Capo Borgo Via Entella 95 Chiavari (GE) Dalle 08.00 alle 12.00 (evitare gli orari di servizio ristorante)
Contattate Paola Corini (3282797559) per qualsiasi domanda o per fissare un appuntamento in altra fascia oraria.

La raccolta terminerà in data 10 settembre.

Feel Free – Barefoot for Animals è lieta di presentare il progetto “Doppio Nodo” con il quale raccoglieremo su tutto il territorio nazionale (e forse anche all’estero), con la collaborazione del Vegan Power Team, della Compagnia della Polenta e di tutti i team o le associazioni che vorranno aderire, scarpe usate da Running (lavate ed in buono stato) da consegnare direttamente ai senzatetto che si trovino a vivere questa disagiata condizione nelle più grandi città italiane (e forse anche all’estero) .

Un progetto che unisce solidarietà attiva a lotta allo spreco, al consumismo ed all’inquinamento!

Se da una parte, infatti, le scarpe verranno distribuite direttamente da singoli attivisti, da associazioni che si occupano da tempo di assistenza e di solidarietà attiva ai senza tetto o da gruppi autogestiti che si formeranno appositamente per questo progetto, dall’altra il progetto permetterà di dare nuova vita ad uno degli oggetti più consumistici che esista oggi in commercio, la scarpa da Running!

La stessa viene infatti dismessa, buttata o accatastata in armadi, soffitte, garage, cantine, non in quanto rotta, usurata o passata di moda ma, semplicemente, per “raggiunto numero di km” …come comunicato ad hoc dal produttore.
Spessissimo queste scarpe vengono pertanto considerate obsolete, a fine corsa ed inutilizzabili seppur ancora perfette ed in ottimo stato!

E sappiamo bene quante persone ci siano in giro per l’Italia che farebbero salti di gioia per possederne un paio, seppur usate!

A quelle persone stiamo pensando con la nascita di questo progetto ed a quelle persone verranno consegnate direttamente tutte le scarpe che ci consegnerete (lavate ed in buono stato).
Lavate ed in buono stato per una questione di rispetto verso chi le riceverà ed anche nel rispetto delle attuali misure anti Covid.

Abbiamo fin qui sottolineato più volte il concetto, a noi caro, del “consegnate personalmente”.
In tutti i progetti che seguiamo, questa modalità rappresenta infatti la costante; le donazioni, siano esse in denaro o in beni, vanno consegnate direttamente a piccole associazioni, conosciute e selezionate per il loro impegno e per la loro serietà, e non a grossi “marchi” della solidarietà in cui, spesso, la coerenza etica è difficilmente verificabile, in cui buona parte del bilancio va in affitto di sedi istituzionali, in compensi, in pubblicità, etc.
Nulla di personale contro nessuna grossa associazione in particolare ma, soltanto, una scelta etica e di coerenza per i nostri piccoli progetti di solidarietà attiva.

Ed ecco che allora i partner ideali per la distribuzione delle scarpe ai senzatetto non possano che essere il Vegan Power Team per l’area di Roma e La Compagnia della Polenta per quella di Milano .

Quei magnifici ragazzi e ragazze che, muniti di gilet giallo, distribuiscono da anni ogni giovedì sera (e da quest’anno anche ogni martedì sera), con qualsiasi condizione meteo, circa 300 pasti caldi vegani in 3 diverse piazze di ritrovo dei senzatetto milanesi, per poi passare alla distribuzione di vestiario, scarpe e generi di prima necessità.

Oltre Roma e Milano, il progetto potrebbe prevedere la distribuzione anche in altre città, laddove si rendessero disponibili nelle stesse, gruppi di volontari autogestiti.

Per quanto riguarda la consegna delle scarpe, attiveremo quanti più punti di raccolta possibili in varie città italiane ed aggiorneremo costantemente la lista delle città e dei referenti di zona da contattare.

Scrivi un commento

CARICO...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: