Una notte di vento

Nicodemo era un fariseo e membro del Sinedrio, vissuto al tempo di Gesù. È autore anche di un vangelo apocrifo.
La sua figura, però, è molto dibattuta. Giovanni, che parla di lui nel suo Vangelo, lo etichetta come un privilegiato. Infatti era l’unico che poteva parlare da solo con Gesù e sempre di sera, per non essere visto.
Nicodemo, nonostante questa vicinanza, non si è mai  esposto pubblicamente per paura di perdere il suo ruolo nella società.
Nel libro “Una notte di vento”, scritto da Gianluigi Coltri e Marco Pavan, viene inquadrata questa figura grazie a dei dialoghi che ne fanno emergere l’umanità, le debolezze e poi i rimpianti.
Un libro unico nel suo genere, che stupisce anche per le sue presentazioni che sono veri e propri spettacoli teatrali, con attori e musiche originali suonate dal vivo.
Nel tempo hanno collaborato per le presentazioni, insieme ai due autori, anche Elda Scalzotto, Rosita Disconzi, Silvio Bellin, Giovanni Gottardo, Sonia Contro, Elena Coltri, Claudio Barolo, Don Giorgio Balbo, Elena Conte, Francesco Motta e Alessandra Battistella come attori, mentre le musiche sono composte e suonate da Enrico Martinello.
È grazie all’unicità di questa opera che, a quasi 3 anni dalla prima rappresentazione (avvenuta il 30 marzo 2016), ancora non si è fermata!
La prossima tappa sarà Domenica 17 Marzo nella Chiesa di S.Maria dei Servi a Vicenza alle ore 17:00.

Per altre informazioni segui la pagina Facebook (clicca qui)

Scrivi un commento

CARICO...