Yellow Revolver: per la musica che vuole emergere

BlogEventi LocaliMusica

Giulia Amadioby:

I giovani hanno ancora voglia di fare musica? Sì, e quelli di Yellow Revolver ce lo dimostrano con il loro neonato progetto.
Yellow Revolver nasce dall’idea di promuovere la scena musicale del territorio tra Vicenza e Padova, dando visibilità a band emergenti in locali e circoli della zona. Attualmente il collettivo è formato da quattro ragazzi che fanno già parte della scena musicale locale con la propria band e collettivi.
Ma quello di Yellow Revolver è un progetto destinato a crescere attraverso una rete di collaborazione che sfocia verso il mondo artistico in generale; l’idea del collettivo è quella di inglobare persone che, attraverso le loro competenze, possano arricchire qualitativamente il progetto per renderlo quanto più completo possibile.

Mercoledì 5 giugno ci sarà il primo evento targato Yellow Revolver Last shot before exams – Reset, presso il Circolo Reset di Padova. Si esibiranno in un live acustico due band locali, The Wingman e Mediterranea Nadir. L’evento è in collaborazione con UDU Padova che presenterà l’edizione di quest’anno del Revolution Camp.

L’obiettivo del progetto è quello di creare un’identità solida, ma senza preclusioni di genere musicale, per questo Yellow Revolver accetta volentieri qualunque band, ma anche associazioni o collettivi artistico-culturali che vogliano collaborare al progetto. In particolare, ora Yellow Revolver cerca figure tecniche quali fonici, fotografi e videomaker.
Per collaborazioni o ulteriori informazioni, potete contattare YR:
Facebook: Yellow Revolver
Instagram: Yellow Revolver
Indirizzo mail: yellowrevolverinfo@gmail.com

Scrivi un commento

CARICO...